Sei in » Cronaca
18/07/2017 | 20:16

Della scena si sono accorte alcune persone che hanno posto fine a quanto stava accadendo e che hanno approntato le prime cure al cane. Adesso si trova in una clinica veterinaria di Trepuzzi dove è in attesa di essere adottato.


Un pastore maremmano


Casalabate. Estate, stagione nella quale, purtroppo, rispetto agli altri periodi dell’anno, aumentano a dismisura i casi di abbandono degli animali.
  
Difficili, forse anche impossibili da spiegare, le ragioni che portano le persone prima a decidere di adottare un animale e, successivamente, a sbarazzarsene, magari lasciandolo sul ciglio di una strada trafficata in balia delle autovetture che, probabilmente, sfrecciano anche ad alta velocità rischiando seriamente di investirli.
  
Gli animali, però, non sono costretti solo a dover fare i conti con l’abbandono ma, soprattutto i randagi, anche con le crudeltà nei loro confronti e il territorio salentino, ahinoi,  sotto questo punto di vista, non è esente da episodi del genere.
  
È capitato che nella marina di Casalabate, due ragazzi, forse per gioco, hanno legato alla moto da loro condotta un esemplare di pastore maremmano e lo hanno trascinato.
  
Fortunatamente, alcune persone presenti sul posto si sono immediatamente  accorte di quanto stesse accadendo, hanno bloccato i due e soccorso il cane.
  
Il povero animale è apparso agli occhi dei soccorritori, denutrito, disidratato e, soprattutto terrorizzato.
  
Dopo avergli dato da bere e fornitogli le prime cure, il pastore maremmano è stato condotto presso una clinica veterinaria di Trepuzzi, qui, i medici lo hanno curato e dov le sue condizioni sono nettamente migliorate.
  
Wolke, che in tedesco significa nuvola, il nome con cui è stato ribattezzato. Adesso si trova ancora nella casa di cura nell’attesa che qualcuno lo voglia adottare e prendersi cura per sempre di lui.




Autore: A cura della Redazione

1 commento inserito
Hai gradito l'articolo? Commentalo! |
  DANIELA
Commenti: 1

utente dal 19/07/2017
Mi chiedo in particolare, se il fatto sia stato segnalato alle autorità competenti: in particolare i due ragazzi che "volevano giocare" stanno dando ora spiegazione del loro gesto incivile?