Sei in » Cronaca
14/08/2016 | 10:23

Ladri si sono introdotti nel locale nottetempo, portando via i soldi contenuti nel registratore di cassa dopo aver disattivato l'impianto di videosorveglianza. Il danno Ŕ ancora da quantificare. Sul posto sono intervenuti i carabinieri della locale stazione.


Il lungomare di Casalabate


Casalabate. E’ accaduto nella notte appena trascorsa a Casalabate, nella marina di Trepuzzi. Una banda di ladri – alquanto esperti a vedere come hanno agito – si è introdotto nel locale La Rotonda che sorge sul lungomare. con la complicità del buio per fuggire poi con il denaro contenuto nel registratore di cassa.

Nessun vetro infranto, ma impercettibili i segni di effrazione alla porta d’ingresso. Ladri abili, quindi, che scelgono di entrare dall’accesso principale. In particolare, per agire indisturbati e non essere riconosciuti successivamente, i malviventi sono riusciti a disattivare l’impianto di videosorveglianza installato all’interno dell’esercizio commerciale.

In questo modo, i ladri hanno raggiunto le casse e le hanno ripulite. A quanto si apprende il bottino non è stato esiguo, visto che oggi, domenica precedente il Ferragosto, era in calendario il pagamento dei fornitori.

L’amara scoperta è stata fatta dal gestore della struttura che, poco prima delle 8 di questa mattina, si è recato per aprire il locale ed è rimasto a bocca aperta non appena si è reso conto di quanto accaduto nottetempo.
Immediata è stata la chiamata ai carabinieri. I militari della stazione di Trepuzzi, quindi, sono intervenuti per i primi rilievi e per avviare le indagini.

Per come è stato messo a segno il colpo, si può pensare a una banda di “professionisti”, che magari hanno messo sotto osservazione il locale per un po’ di tempo allo scopo di conoscere bene le abitudini dei gestori e trovare le modalità più adatte per mettere in atto il piano criminoso.




Autore: A cura della Redazione

0 commenti inseriti
Hai gradito l'articolo? Commentalo! |